Testi Corpi Immagini. Il Secolo e le tecnologie della rappresentazione

L’argomento del mio intervento, che propone una breve analisi, qualche riflessione e nel complesso spero alcuni spunti di approfondimento, è, da una parte, il modo con cui la tecnologia ha mutato, nel corso del Novecento, la comune percezione della rappresentazione e del rappresentare e, dall’altra, il modo in cui gli oggetti e gli strumenti usati per rappresentare sono percepiti in quanto parte delle nostre esperienze sensoriali e cognitive. Per questo il mio intervento pone questioni che riguardano la formazione e l’uso di quelle cose che potremmo chiamare, facendo riferimento a Nelson Goodman, linguaggi simbolici e che potremmo anche intendere come i maggiori agenti di produzione dell’immateriale. >>>