Eventi (non solo) kainotici

Provincia di Roma
Casa delle Letterature
Kainos rivista on line di critica filosofica

con la collaborazione
dell' Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Cattedra di Antropologia filosofica

Roma, Casa delle Letterature
10-11 novembre 2011

Leggere il presente

Laboratorio sul contemporaneo

*  *  *  *  *

Programma

Giovedì 10 novembre 2011, ore 15,30
Saluti istituzionali
Maria Ida Gaeta, direttrice della Casa delle letterature
Dino Gasperini, Assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico del Comune di Roma
Sergio Urilli, Consigliere alla Provincia di Roma

Introduce i lavori
Aldo Meccariello, con-direttore della rivista Kainos
Laboratorio I: arti dell'ibridazione
Interventi di Pietro Montani, Arturo Mazzarella
Coordina: Vincenzo Cuomo

Venerdì 11 novembre 2011, ore 9, 30

Laboratorio II: le nuove forme del disagio
Interventi di Massimo De Carolis, Roberto De Angelis, Mario Bottone
Coordina: Bruno Moroncini

Venerdì 11 novembre 2011, ore 15,30

Laboratorio III: bioetica/biopolitica
Interventi di Maurizio Mori, Giacomo Marramao, Alessandro Dal Lago
Coordina: Emilio Baccarini

Con la partecipazione di:
Gabriella Baptist, Andrea Bonavoglia, Gianvito Brindisi, Agostino Cera, Eleonora de Conciliis, Gabriele Miniagio, Raffaele Di Stasio, Leonardo V. Distaso, Jean-Claude Lêveque, Antonio Lucci, Igor Pelgreffi, Enrico Schirò, Maurizio Zanardi.

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Casa delle Letterature
piazza dell'Orologio, 3
00186 Roma
tel.: +39 (06) 68.13.46.97
fax: +39 (06) 68.30.18.95
web: www.casadelleletterature.it/
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Laboratorio I: arti dell'ibridazione
In che modo l'estetica affronta la questione dell'ibridazione tra vita e arte? In che modo affronta il problema dell'arte-fattualità (Derrida), vale a dire l'ibridazione e la confusione tra finzione e verità fattuale che sembra dominare il nostro presente?

Laboratorio II: le nuove forme del disagio

Uno sguardo critico sulle identità e le patologie emergenti nella società occidentale e globale, in un'epoca di profonda trasformazione dei paradigmi 'solidi' della soggettivazione moderna, individuale e collettiva

Laboratorio III: bioetica/biopolitica
Percepire i confini o gli intrecci tra bioetica e biopolitica, valutare l'impatto delle tecnologie sulla vita biologica, implica una vigilanza politica e normativa, perché è in gioco il futuro dell'uomo.